,

Lamingtons australiani

Lamingtons australiani

I Lamingtons australiani sono piccoli dolcetti formati da cubetti di pan di spagna, farciti con marmellata di lampone e ricoperti di cioccolato e cocco.

Per fare questi dolci occorre preparare il Pan di spagna e lasciarlo completamente raffreddare e poi procedere con la composizione dei Lamingtons.

La ricetta del Pan di spagna è molto semplice da fare. I suoi ingredienti sono la farina, la fecola di patate, per una maggiore fragranza, lo zucchero e le uova. Occorre poi un buon cioccolato fondente, che contenga almeno il 75% di cacao, la panna che serve per fare la ganache al cioccolato, la confettura di lamponi ed infine il cocco per la copertura.

I Lamingtons sono dei dolcetti ideali da gustare come dessert, a fine pasto, oppure a merenda e sono perfetti per un buffet.

Con questa ricetta escono circa 10/12 Lamingtons.

Ricetta Lamingtons australiani


Ingredienti
Per il Pan di spagna
40 g. di farina 00
40. g. di fecola di patate
70 g. di zucchero
3 uova
Vanillina

Per comporre i Lamington
Marmellata di lampone
100 g. di cioccolato fondente
125 g. di panna fresca
200 g. di cocco grattugiato

Come fare i Lamingtons australiani


Per il Pan di spagna
– Con lo sbattitore lavorare i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.

– Aggiungere gli albumi montati a neve mescolando con una spatola dall’alto verso il basso.

– Unire farina e fecola setacciati e girare con la spatola in modo da amalgamare il tutto con molta leggerezza.

– Versare in uno stampo da circa 18 cm.

– Infornare a 190 gradi per circa 40 minuti.

Per comporre i Lamingtons
– Tagliare a metà il Pan di spagna.

– Spalmare su una metà del Pan di spagna uno strato di marmellata e ricoprire con l’altra metà.

– Tagliare a quadrotti il Pan di spagna.

– Riscaldare la panna, versarla sul cioccolato tagliato a pezzi e mescolare fino a formare la ganache.

– Immergere ogni pezzetto di pan di spagna farcito nel cioccolato e subito dopo nel cocco.

– Lasciare raffreddare e conservare in frigorifero.

Scopri anche la Torta della nonna

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *