,

Krapfen al forno

Krapfen al forno

krapfen al forno sono dei dolci di pasta lievitata ricoperti di zucchero. Possono essere mangiati così o anche essere farciti con crema o marmellata.

Questi dolci, simili ai nostri buonissimi bomboloni, sono caratterizzati da una morbida consistenza e da un irresistibile sapore che li rende perfetti per la colazione, la merenda o anche come dolce dopo cena. In questo articolo, ti guideremo passo dopo passo nella preparazione di questi deliziosi dolci, garantendoti un risultato che conquisterà il palato di tutti.

Con queste dosi escono circa 6 Krapfen

Ricetta Krapfen al forno


Ingredienti
150 g. di farina 00
150 g. di farina Manitoba
40 g. di zucchero
50 g. di burro
1 bustina di lievito di birra secco
150 g. di latte
Burro e zucchero per la copertura

Come fare i Krapfen al forno

Scioglimento del burro e latte: Inizia sciogliendo il burro con il latte in un pentolino a fuoco basso. Mescola delicatamente fino a ottenere una miscela omogenea e lasciala raffreddare leggermente.

Preparazione dell’impasto: In una ciotola capiente, setaccia le farine e aggiungi lo zucchero e il lievito di birra secco. Mescola bene gli ingredienti secchi. Versa la miscela di latte e burro nel composto di farina e mescola accuratamente fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Prima lievitazione: Copri la ciotola con un canovaccio pulito e lascia lievitare l’impasto per circa 2 ore in un luogo caldo e privo di correnti d’aria, finché raddoppia di volume.

Formazione dei Krapfen: Trascorso il tempo di lievitazione, dividi l’impasto in 6 parti uguali e forma delle palline rotonde. Adagiale su una teglia foderata con carta da forno, lasciando un po’ di spazio tra di loro.

Seconda lievitazione: Fai lievitare i Krapfen per circa un’ora.

Cottura: Una volta che i Krapfen hanno lievitato, spennellali con burro fuso e infornali a 180 gradi per 15-20 minuti, fino a quando saranno dorati e gonfi.

Decorazione: Appena sfornati, spennella i Krapfen con altro burro fuso e passali nello zucchero semolato, facendoli aderire bene.

Farcitura (eventuale): Una volta raffreddati leggermente, puoi farcire i Krapfen con la tua crema o marmellata preferita, oppure gustarli così come sono.

Scopri anche i Maritozzi con la panna

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l’Ebook “Le Ciambelle” da scaricare e stampare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *