,

Ciambella Romagnola alla ricotta

Ciambella Romagnola

La Ciambella romagnola alla ricotta è un dolce della tradizione romagnola. E sebbene il nome possa evocare immagini di cerchi perfetti con un buco al centro, la Ciambella Romagnola si distingue per la sua forma allungata e il suo cuore morbido e profumato.

Con questa semplice ricetta potrai portare in tavola un dolce dal sapore delicato, morbido all’interno e croccante esternamente, capace di conquistare i palati più esigenti con la sua morbidezza e il suo sapore delicato.

Ricetta Ciambella Romagnola alla ricotta

Ingredienti

250 g. di farina 00

120 g. di zucchero

2 uova

40 g. di burro

100 g. dii ricotta

Scorza grattugiata di un limone

8 g. di lievito per dolci

Come fare la Ciambella Romagnola alla ricotta

Preriscaldamento del forno: Iniziate preriscaldando il forno a 180 gradi e preparate una teglia ricoperta di carta forno.

Preparazione degli ingredienti: In una ciotola capiente setacciate la farina e il lievito per dolci. Fate un incavo al centro e aggiungete le uova, lo zucchero, il burro fuso, la ricotta e la scorza grattugiata di limone.

Impasto degli ingredienti: Con una spatola o una forchetta, mescolate delicatamente gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Lavorate l’impasto con cura, evitando di lavorarlo troppo energicamente per non renderlo troppo elastico.

Formatura della Ciambella: Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, trasferitelo sulla superficie di lavoro leggermente infarinata. Date all’impasto una forma allungata e arrotondata.

Decorazione: Trasferite la ciambella sulla teglia preparata e spennellate la superficie con un po’ di latte. Distribuite uniformemente gli zuccherini sulla parte superiore, conferendo così alla ciambella quel tocco di dolcezza croccante.

Cottura: Infornate la ciambella in forno già caldo e lasciatela cuocere per circa 30-35 minuti, o fino a quando risulterà dorata e gonfia. Per verificare la cottura, potete utilizzare la tecnica dello stecchino: infilatelo nel centro della ciambella e se ne uscirà pulito e asciutto, la vostra ciambella sarà pronta.

Presentazione: Una volta cotta, sfornate la ciambella e lasciatela raffreddare sulla teglia per qualche minuto prima di trasferirla su una griglia per raffreddarsi completamente. Tagliatele a fette spesse e accompagnatela con una tazza di caffè o una tisana profumata per un momento di pura dolcezza e relax.

Scopri anche la Crostata arrotolata

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l’Ebook “Le Ciambelle” da scaricare e stampare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *