,

Brioche col tuppo

Brioche col tuppo

La brioche col tuppo è un dolce classico della tradizione siciliana, una prelibatezza che unisce morbidezza e sapore in ogni morso. Si tratta di un lievitato molto soffice e profumato.

Una volta sfornate, le tue brioches col tuppo saranno pronte per essere gustate in tutta la loro bontà. Il profumo di arancia e la morbidezza dell’impasto ti conquisteranno fin dal primo morso, regalandoti un’esperienza gustativa indimenticabile. Perfette per la colazione o per una merenda golosa, le brioche col tuppo sono ideali per accompagnare granite e gelati ma anche con uno strato di marmellata o nutella.

Scopri come preparare la brioche col tuppo con ingredienti semplici e un procedimento passo dopo passo. Questi ingredienti, uniti con cura e passione, daranno vita a delle brioche morbide e profumate, pronte per conquistare il tuo palato.

Con queste dosi ottieni 6 brioche.

Ricetta Brioche col tuppo


Ingredienti
250 g. di Farina Manitoba 
30 g. di zucchero 
35 g. di burro morbido
1 uovo 
10 g. di lievito di birra 
90 g. di acqua tiepida 
Scorza grattugiata di 1/2 arancia

Come fare le Brioche col tuppo

Preparazione del lievito: Sciogli il lievito nell’acqua tiepida e lascialo agire per qualche minuto.

Preparazione dell’impasto: Nella planetaria o nella ciotola inserisci la farina, lo zucchero, l’uovo, il lievito sciolto e la scorza grattugiata dell’arancia ed inizia a lavorare gli ingredienti.

Aggiunta del burro: Unisci il burro morbido ed impasta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Riposo: Forma una palla e lasciala riposare per circa mezz’ora.

Formatura delle brioche: Forma delle palline e pirlale per creare le tue brioches, lasciandole poi riposare coperte per 30 minuti.

Creazione del tuppo: Con l’impasto rimasto, crea dei piccoli tuppini da inserire al centro di ogni brioche.

Lievitazione: Lascia lievitare le brioches fino al raddoppio del volume, circa 2/3 ore.

Cottura: Spennella le brioches con il latte e infornale a 180 gradi per circa 20 minuti, finché non saranno dorati e fragranti.

Scopri anche i Maritozzi con la panna

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l’Ebook “Le Ciambelle” da scaricare e stampare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *