,

Biscotti friabili con gocce di cioccolato

Biscotti friabili con gocce di cioccolato

I Biscotti friabili con gocce di cioccolato sono dei piccoli dolci, realizzati con un impasto molto simile alla pasta frolla, dalla forma a bastoncino, croccanti all’esterno e morbidi all’interno.

Una volta pronti, lascia raffreddare i biscotti friabili con gocce di cioccolato e preparati a gustare una croccante bontà che conquisterà tutti i palati. Questi dolcetti sono perfetti per una pausa pomeridiana, per una colazione golosa o da condividere con amici e familiari durante una merenda.

Scopriamo insieme la ricetta e i segreti per preparare questi dolcetti perfetti in ogni occasione.

Ricetta Biscotti friabili con gocce di cioccolato

Ingredienti

170 g. di farina 00
70 g. di zucchero
1 uovo
40 g. di burro
1 cucchiaino di lievito per dolci
Vanillina
30 g. di Gocce di cioccolato fondente
Zucchero per la copertura

Come fare i Biscotti friabili con gocce di cioccolato

Lavorare il burro e lo zucchero: Inizia mescolando il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso.

Aggiungere l’uovo: Aggiungi l’uovo al composto burro-zucchero e mescola bene fino a ottenere un composto omogeneo.

Unire gli ingredienti secchi: Unisci la farina setacciata con il lievito per dolci e la vanillina. Aggiungi poi le gocce di cioccolato fondente e impasta fino a formare un composto omogeneo.

Formare i biscotti: Preleva piccole porzioni di impasto e forma dei bastoncini. Passa i biscotti nello zucchero e adagiali su una teglia foderata con carta da forno. Schiaccia leggermente i biscotti con i rebbi di una forchetta.

Riposo in frigo: Metti la teglia con i biscotti in frigo per circa un’ora. Questo passaggio aiuta a mantenere la forma dei biscotti durante la cottura.

Cottura: Preriscalda il forno a 180 gradi e inforna i biscotti per 15-20 minuti, finché non risultano dorati.

Scopri anche i Biscotti semplici alla cannella

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente l’Ebook “Le Ciambelle” da scaricare e stampare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *